Quanto costa provare un kart rental
Alessandro (Mugello Karting)

Alessandro (Mugello Karting)

Quanto costa provare un kart rental?

Scopri quanto costa provare un kart rental, dal semplice noleggio di un turno fino alle gare più blasonate a livello nazionale

 Quanto costa provare un kart rental?

Se sei capitato in questa pagina, significa che hai intenzione di metterti alla prova e che stai valutando come muovere i primi passi in questo mondo! Ottimo. Tuttavia, con questo articolo, proverò a indicarti i costi che generalmente ti verranno richiesti dai kartodromi o dagli organizzatori di eventi, in base al tipo di test o gara che vorrai fare. Per renderti le idee più chiare, ti indicherò le opzioni principali che puoi trovare per metterti alla guida di un kart rental, senza dilungarmi in troppe tipologie di manifestazioni. Quindi, quanto costa provare un kart rental? scopriamolo insieme!

Ti ho selezionato 5 opzioni per darti “un’ infarinata” dei costi, dal più economico al più caro.

  1. Semplice turno di noleggio da 10 o 15 minuti – più economico
  2. Gara sprint con amici
  3. Gara sprint di un campionato organizzato
  4. Gara Endurance di 2 ore
  5. Gara Endurance di 24 ore – più costoso

 

1. Quanto costa un semplice turno su un kart noleggio?

Per provare un kart rental e capire se ti può piacere, il metodo più semplice è il seguente: cerca un circuito vicino a te (puoi usufruire anche della nostra pagina Kartodromi Italiani), noleggiane uno per un turno e dai sfogo alla tua guida e alla tua passione. La cifra che ti verrà richiesta varia in genere da un minimo di 10€ ad un massimo di 20€ per turno (in quest’ ultimo caso se il turno è da 15 minuti). E’ chiaro che questi prezzi variano da kartodromo a kartodromo in base al tipo di kart che hanno a disposizione e alla qualità dei servizi che vengono offerti.

2. E se voglio fare un garetta con gli amici?

Una volta appurato che FORSE il kart rental può piacerti, è giunto il momento di metterti alla prova in una classica garetta con gli amici. In genere questo tipo di gare vengono chiamate Mini Gp, che possono essere più o meno personalizzati e che quasi tutti i circuiti prevedono con i seguenti format:

10 minuti di prove libere, 10 minuti di qualifiche e 10 giri di gara 

oppure

10 minuti di prove libere, 10 minuti di qualifiche, 10 giri di gara-1 e 10 giri gara-2

Il costo di un Mini Gp, parte in genere dai 35€ a persona fino ad arrivare ai 70€. Tuttavia, come per il turno di cui parlavamo in precedenza, questi prezzi variano in base al blasone del kartodromo e alla qualità dei kart che vengono noleggiati.

 3. Quanto costa una gara di un evento organizzato?

Il rental kart ti piace, è ufficiale. Molto bene!
Moltissimi kartodromi organizzano internamente tornei e campionati amatoriali, così come molti organizzatori privati affittano le strutture per affrontare le varie tappe dei propri campionati.
Per farti un’idea di spesa per un singolo evento organizzato, aggiungi una “quota” X a quanto detto in precedenza sui Mini Gp, e il gioco è fatto! Fai le tue ricerche e trova il campionato o l’evento adatto a te. 

Scoprirai con stupore che si parla comunque di prezzi ragionevoli, che variano in genere dai 45€ ai 90€ per gara, ben lontani dai costi insostenibili di una gara con un kart da competizione.
 
 

4. Gara Endurance di 2 ore, quanto spendiamo?

Partendo dal presupposto che tu sappia cosa sia una gara endurance (se non lo sai ti invito a leggere il nostro approfondimento qui) non è un caso che abbia chiesto “quanto spendiamo” e non “quanto spendo”.

Le gare endurance sono eventi a squadre, e come tali, hanno un costo iscrizione per team. Prendendo per esempio una gara di 2 ore, in genere viene data la possibilità di creare equipaggi da un minimo di due ad un massimo di quattro piloti. Il costo di iscrizione, che oscilla dai 160€ ai 240€, sarà da dividere quindi per il numero di piloti di quell’equipaggio.

 

5. Voglio correre una 24 ore, quanto costano?

Nel contesto rental kart, la gare endurance di 24 ore sono considerate l’apice della categoria. Soprattutto al nord, alcuni kartodromi, organizzano annualmente uno di questi eventi e vi partecipano team provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa. Chiaramente i costi “lievitano”, ma aumenta anche il numero di piloti che possono comporre un equipaggio, dodici. I costi sono anche maggiori per ovvie ragioni organizzative, di promozione e di usura dei mezzi. 
Fatta questa premessa, puoi realizzare il sogno di correre la “tua” 24 ore senza svenarti, non ti sto dicendo che spenderai poco, ma non ti rovinerai. 
Una 24 ore può costare dai 2400€ ai 3300€ per team
Se sei abbastanza bravo da meritarti il posto in un team finanziato da sponsor, puoi correre anche gratis. Nella peggiore delle ipotesi con circa 300€, puoi toglierti lo sfizio di prendere parte ad una delle esperienze sportive più belle della tua vita.

In conclusione, quanto costa provare un kart rental? poco, se paragonato a qualsiasi altra attività motoristica in pista.

 

Condividi questo articolo